Scopri 2017-07-04T10:54:24+00:00

SCOPRI

Il turismo religioso in Sicilia si presenta in varie forme. Le tradizioni e la cultura religiosa della Sicilia e dei siciliani, la presenza di santuari importanti (di riferimento per itinerari spirituali significativi) rappresentano dei punti di forza come richiamo di flussi turistici motivati da interessi religiosi. Un fenomeno di grande richiamo a livello nazionale ed internazionale soprattutto per quanto riguarda i riti della Santa Pasqua e della Settimana Santa, citiamo per tutti i Misteri di Trapani e le Processioni di Caltanissetta, maggiormente diffusi nel meridione d’Italia, Spagna, Malta e Portogallo. Ma anche nel contesto delle festività peculiari legate ai Santi come, ad esempio, le numerose manifestazioni patronali diffuse in tutta la Regione (per esempio Santa Rosalia, Sant’Agata, San Calogero, ecc.) ed anche alcuni riti di Santi specifici (come ad esempio San Giuseppe o Santa Lucia). Un riferimento a parte meritano le celebrazioni di figure religiose protettrici di categorie specifiche, come ad esempio quelle legate al mare; molteplici sono infatti le processioni a mare, in montagna, o in altri contesti. Ma anche riti particolari di altre confessioni sono altrettanto significativi, come nel caso della Madonna del Soccorso a Sciacca o dei riti ortodossi dell’area di Piana degli Albanesi e di altre località.

Il Progetto Sicilia Sacra Network ha focalizzato l’attenzione sui seguenti target che vi invitiamo a scoprire: